• images_tinnitus2

L’acufene è spesso sintomo di perdita di udito. Il Progetto Recupero dell’Udito della Hearing Health Association mira ad una cura entro 10 anni non solo per la perdita di udito ma anche per l’acufene.

 

Nel 90% dei casi, chi soffre di acufene subisce anche perdita di capacità uditive.

L’acufene affeziona a vari livelli di gravità circa 50 milioni di persone solo negli Stati Uniti, e altri 16 milioni hanno chiesto visite mediche per problemi di acufene. Per più di 2 milioni di persone negli USA, l’acufene talmente debilitante da influire pesantemente sulle loro vite, sociali e lavorative. Acufene e perdita di udito sono anche, tra l’altro, le cause di servizi di assistenza più richiesti per i veterani di guerra.

Ma cos’è esattamente l’acufene? Cosa lo causa? A cosa assomiglia? Quali sono i suoi effetti? C’è possibilità di miglioramento?

Anche L’acufene infantile è un fenomeno in crescita,  i cui tassi di incidenza corrispondono a quelli degli adulti. Una vera sfida, dal momento che i piccoli pazienti non sono ancora in grado di spiegare la loro condizione.

Ecco alcune metodologie adottate nel trattamento dell’acufene:

  • Una combinazione di Terapia del Suono e Assistenza Psicologica si è dimostrata efficace per forme croniche di acufene.
  • Apparecchi acustici o periferiche per l’orecchio, in grado di produrre suoni terapeutici ed alleviare l’acufene.
  • Medicinali per l’acufene, che possono essere prescritti dopo accurati controlli medici, ma la loro efficacia è bassa.

Ad oggi, numerose ricerche e test sono rivolti al contrasto dell’iperattività neurale che sfocia nell’acufene, mentre uno dei programmi più promettenti deriva dai protocolli di cura dell’acufene per i veterani di guerra.

Le ultime tecnologie per gli apparecchi acustici sono di grandissimo aiuto per chi soffre di acufene.

Vai alla sezione ACUFENE del sito Centro Eufon per approfondire l’argomento, o segui la nostra pagina Facebook per avere aggiornamenti e notizie